CHI SIAMO    ENTERTAINMENT    CONCERTI    SIAE E INPS    SERVIZI    PERIZIE E CONSULENZE     WORKSHOP    EDIZIONI    LINK    CONTATTI    日本語    TÜRKÇE   

DALLA DOLCE VITA A HOLLYWOOD  
Omaggio alla grande musica da film - Jacovella Reggio quintet

Il celebre film La Dolce Vita di Federico Fellini è uscito nei cinema nel febbraio 1960. In occasione dei 50 anni da quel momento così importante per la storia del cinema e del costume italiano, il maestro Luca Ruggero Jacovella, insieme al virtuoso della tromba Felice Reggio, propongono un concerto tributo.
La performance prevede la reinterpretazione creativa e dal sapore jazzistico di molti temi usati nel film, ma anche di altri celeberrimi temi di Nino Rota (tratti da La Strada, Amarcord, Otto e mezzo,...). Nel film, Fellini ha voluto utilizzare anche brani già famosi e adatti alla narrazione (musiche "diegetiche", ad esempio Patricia di Perez Prado nella scena dello streap-tease): il concerto vuole ricordare anche queste piacevolissime ed accattivanti melodie.

Il gruppo ha dato concerti in molti paesi del mondo, in particolare per gli Istituti Italiani di Cultura e le Ambasciate.

Luca Ruggero Jacovella: diplomato in Pianoforte ed in musica jazz si è perfezionato alla London Royal Academy of Music ed ai seminari senesi con i maestri Pieranunzi e Rea. Ha compiuto inoltre il corso post-lauream presso l'Università Tor Vergata in Musica, ed è iscritto dal 2000 all'Albo dei Consulenti Tecnici in Musica per il Tribunale di Roma. Ha tenuto concerti in Giappone, Corea, Francia, Germania, Giordania, Turchia, USA, Romania, ed in importanti teatri e istituzioni italiane. Ha inciso due Cd a proprio nome, "Film Favorites" col trombettista Cicci Santucci, e "The Heart of Europe" ospitando lo storico musicista Tony Scott, nonchè il flautista Nicola Stilo.

Yasemin Sannino: nata a Istanbul (Turchia) da padre italiano e madre turca, ha vissuto a lungo in molti paesi del mondo, assorbendo così diverse culture. Ha inciso numerose colonne sonore fra le quali “Le fate ignoranti” di F. Ozpetek e “Donne di Mafia”. Ha lavorato come attrice di film per il cinema, per la televisione, e musical teatrali, nonché per importanti spot pubblicitari. La sua interpretazione più famosa (“Le fate ignoranti”) è presente anche in una compilation di Monte Carlo Nights. E’ stata impegnata in tour mondiale con "Alma Mater" nel quale ha cantato con il Papa dando concerti con la Royal Philarmonic Orchestra in luoghi d'eccezione come l'abbazia di Westminster. E’ autrice di proprie musiche e di testi, ed è laureata in Chimica.

Felice Reggio: diplomato in Tromba col massimo dei voti, ha suonato con grandi musicisti fra i quali: Chet Baker, Ray Charles, Lee Konitz, Toots Thielemans, Carl Anderson, Art Farmer, ecc… Arrangiatore e direttore d’orchestra, dirige una propria big band ed è frequentemente solista nelle più importanti orchestre italiane ed internazionali, diretto anche da Quincy Jones e Gianni Ferrio. Ha recentemente partecipato al prestigioso festival “JVC Newport Jazz Festival”. Note di critica: "...Jacovella si rivela pianista e autore raffinato, che ama il chiaroscuro e il dialogo a mezza voce..." (Musica Jazz); "...quello di Jacovella è innegabilmente un retroterra culturale che affonda le proprie radici in Europa." ," ...una esecuzione di stampo jarrettiano in perfetta solitudine.." (Altrisuoni.org), "..il pianismo di L.J. omaggia spesso la grande lezione di Art Tatum." (K.Kralj-Il Piccolo, Trieste);
approfondimenti su www.lucajacovella.it

Progetto TROVAJOLI-PICCIONI-UMILIANI

Il progetto del pianista Luca Ruggero Jacovella e del trombettista Felice Reggio, inaugurato alla Casa del Jazz di Roma in occasione della prima edizione della "Festa del Cinema", consiste nel rendere omaggio, in modo personale, a tre grandi compositori italiani di musiche da film che hanno scritto pagine indelebili nella storia del cinema e nella memoria di un’epoca, esplorandone nel contempo i punti in comune …


Tutti e tre amanti del jazz e dello swing, tutti pianisti, Trovajoli, Piccioni e Umiliani sono stati fra i primi musicisti italiani a suonare e diffondere il linguaggio afro-americano. Le influenze delle grandi orchestre, poi del periodo cool e successivamente, dagli anni 60, della bossa-nova, del jazz-samba e del funk, si ritrovano nelle grandi colonne sonore di film che tutti conosciamo del genere “commedia all’italiana”. Alcune di queste storiche incisioni vantano addirittura la partecipazione di grandi del jazz come Chet Baker (ne "I soliti ignoti") e Gato Barbieri. Dotati di grande ironia musicale, i nostri autori hanno commentato le immagini filmiche toccando tutta la gamma delle emozioni umane: sarcasmo, seduzione, estasi, dramma, spensieratezza, paura, amore, ecc..
Già da qualche anno è tornata di moda la musica di quegli anni prendendo il nome di “lounge music”, e i tre maestri, insieme ad altri colleghi del periodo, sono divenuti autori di culto e oggetto di numerose riedizioni e ristampe.
Alcune celebri film da ricordare…:
Armando Trovajoli (classe 1917): La Ciociara; Ieri oggi domani; Matrimonio all’italiana; Sette uomini d’oro, Profumo di donna, Rugantino,…
Piero Piccioni (1921-2004): Fumo di Londra, Il medico della mutua, Polvere di stelle; Un italiano in America;…
Piero Umiliani (1926-2001): I soliti ignoti, Il vigile, “Mah-nà mah-nà” nel Muppets Show e Benny Hill; una reinterpretazione anche nel film hollywoodiano Ocean’s Twelve;…

Il progetto:
I brani reinterpretati e riarrangiati dal gruppo fanno parte del vissuto culturale dei musicisti, ed il loro apporto personale è connotato da un particolare estro improvvisativo e solistico, dove l’interplay e l’esplorazione jazzistica danno vita ad una inusuale ma gustosa estensione delle forme originali create per i film, così come avviene, secondo tradizione consolidata, per il repertorio degli standards di Broadway. 

 

    
CATEGORIE DI RICERCA ASSOCIATE

Share

Copyright©2013 by J Music sas. E' vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti. Ogni abuso verrà perseguito a norma di legge.
J Music sas
  Roma - tel: +39 06.30683466 (after 12 pm) - www.facebook.com/jmusicweb  info@jmusicweb.com | Webmaster